"European Green Deal per l’Edilizia", tavola rotonda online e presentazione del Master PIE

Presentazione del Master in Progettazione imprenditoriale per l’Innovazione nell’Edilizia (PIE)

con la tavola rotonda

“European Green Deal per l’Edilizia”

Venerdì, 20 Novembre 2020, ore 16.30



Un mese fa la Commissione europea ha lanciato un importante programma - la Renovation Wave Strategy - dedicato all'edilizia, in un quadro che associa la qualificazione/rigenerazione dell'architettura, pubblica e privata, con la sua funzione ambientale, sociale, sanitaria, ecologica. Come e più del "Bonus" italiano questa azione costituisce un' opportunità di sviluppo cambaindone però il modello di riferimento. Presupposto per realizzare questa ambiziosa strategia è costruire o almeno rafforzare le filiere edilizie con:

  • trasferimento dell'innovazione digitale nelle pratiche correnti di tutti i soggetti della filiera, dall'industria del settore sino ai soggetti pubblici preposti alla programmazione e controllo.
  • nuove sinergie tra pubblico e privato
  • concezione e pratiche avanzate e interdisciplinari del progetto

Questa concezione è pienamente in sintonia con gli obiettivi del Master PIE, che è stato appena bandito e che avrà inizio a gennaio 2021.

Il Master è promosso dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (DICAAR) dell’Università di Cagliari e l’Agenzia Sarda per le politiche attive del lavoro (ASPAL), in collaborazione con il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (DABC) del Politecnico di Milano, e con l’adesione di diverse imprese e pubbliche amministrazioni partner.

Il Master PIE offre un percorso formativo sull’innovazione nell’edilizia organizzato attorno allo sviluppo di progetti imprenditoriali e di impianto dell’innovazione di prodotti, servizi e processi nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni. Il Master vedrà insieme esperti del massimo livello, in un ampio ventaglio di competenze collaborative, docenti e tutor ed un gruppo di una ventina di partecipanti, con uno schema che – dopo una prima fase intensiva di "fondamenti" – svilupperanno una progettazione con e dentro alcuni dei più significativi rappresentanti delle imprese e delle società di progettazione sarde, ed anche delle istituzioni locali.

Programma

ore 16.30 - Presentazione del Master PIE

Intervengono:

Giorgio Massacci – Direttore del DICAAR, Università di Cagliari

Aldo Urru – Direttore Generale dell'Università di Cagliari

Aldo Cadau – Commissario straordinario dell'ASPAL, Regione Autonoma della Sardegna

Stefano Capolongo – Direttore del DABC, Politecnico di Milano

Ivan Blečić – Direttore del Master PIE, DICAAR, Università di Cagliari

Ore 17.30 – Tavola Rotonda “European Green Deal e l’Edilizia”

Intervengono:

Giuseppe Di Giuda – Vice-Rettore per la digitalizzazione, programmazione, sviluppo e valorizzazione del patrimonio edilizio dell’Università di Torino

Saverio Mecca – Presidente di ISTEA (Società italiana della Scienza, Tecnologia e Ingegneria dell’Architettura)

Riccardo Gulli – Presidente di ARTEC (Società scientifica di Architettura Tecnica)

Conclude Antonello Sanna – DICAAR, Università di Cagliari

Next Post